figli

Tempo di colloqui

Come ogni anno a fine novembre è tempo di colloqui. E quasi sempre accade che i colloqui diventino un momento di avvilimento... e non perchè i miei figli non studino! E quanto mi costa dirlo... io che per anni sono stata sempre dalla parte degli insegnanti!

Tra educazione e genetica

Provette - scuolaGuardo i miei figli, mentre giocano. Guardo il bel nasino all’insù di lei, quel nasino che mia suocera mi faceva notare quanto somigliasse a quello della bisnonna, i suoi begli occhi neri, vivaci ed intelligenti, che sembra ti guardino dentro, così uguali a quelli del suo papà; e guardo lui, che tanto mi ricorda me, sia quando ci infiliamo in eterne polemiche, sia quando ritrovo in lui un certo mio modo di intuire le cose, di pormi nei confronti degli altri. Quanto mi assomiglia! E quanto mi assomiglia anche lei, così emotiva! Dal suo mal di pancia del mattino al suo desiderio di avere tante amiche, di essere una compagna desiderata e una allieva gratificata!

Educazione

Non ho mai amato la parola educazione quando riferita al crescere i figli.

Ovviamente considero essere educati una cosa fondamentale, ma per tutti! Grandi, bambini, genitori, figli e quindi considero l'educazione un requisito fondamentale per ogni persona e che... ahimè non è mai presente abbastanza!

Quello che viene prima...

Computer - scuolaPrima di cosa? Ma di prima di decidere di inventare questo luogo! Ci sono varie cose prima:

  • c'è una mamma che da ragazza amava la scuola, ci si trovava bene, a suo agio, la considerava un bel posto dove recarsi la mattina, a parte qualche normale ansia o dispiacere, che non vedeva perchè non avrebbe dovuto rivivere queste esperienze con i figli e che è cresciuta pensando che andare bene a scuola sia una buona cosa;