A chi spetta scegliere la scuola superiore?

Ieri mi ha turbato molto una cosa che mi ha raccontato mia figlia: una sua compagna di scuola, peraltro bravissima, uscita dalle scuole medie con dieci, ha volutamente fatto scena muta all'interrogazione di geografia come forma di protesta verso i genitori che non vogliono acconsentire a trasferirla in un'altra scuola superiore.

Mi sono chiesta se sia ma possibile una imposizione dei genitori tale da spingere una ragazzina studiosa a una tale forma di protesta. Ok, posso capire che i genitori abbiano pensato di forzarla un po' perchè convinti che essendo così in gamba, studiosa, intelligente ritenevano giusto facesse una scuola più impegnativa però un episodio del genere mi fa pensare che la forzatura sia stata totale!!! Boh...