Una mostra al PAN di Napoli su Amore e non amore 3-9 marzo

Chiamarlo amore (non) si può

Dal 3 al 9 marzo il PAN | Palazzo delle Arti Napoli ospiterà la mostra internazionale «Chiamarlo amore (non) si può»: fotografia, illustrazioni, dipinti e interior design per raccontare la realtà della donna oggi, in ogni angolo di mondo. E da tutto il mondo, infatti, arrivano le immagini esposte che sono state abbinate alle frasi tratte dal libro Chiamarlo amore non si può, edito dalla Casa Editrice Mammeonline.

Con il Patrocinio del Comune di Napoli e la direzione artistica di Tiziana R. Bruno, la mostra è un raro esempio di "Arti unite" per affrontare insieme un unico tema con l'obiettivo di proporre un percorso di riflessione a ragazzi e adulti. Molte le scolaresche che interverrano, dal Lazio e dalla Campania, per partecipare ad una serie di incontri formativi. Prezioso il contributo di Igersitalia, Theminimals e Wearejuxt che hanno supportato il progetto.

Durante la settimana si alterneranno performance canore, musicali e di danza.

Guardare questa mostra farà bene agli occhi e all'anima. Ma soprattutto sarà entusiasmante!