Per farmi crescere regalami un libro!

Come nasce un lettore? Esiste una ricetta in grado di suscitare nei bambini l'amore per i libri?

Come tutte le pietanze più buone, anche questa ha di base pochi essenziali ingredienti:

  • disponibilità e pazienza (del genitore)
  • curiosità e attenzione (del piccolo)
  • e tanti libri in dispensa

Ed è importante che a ogni età vengano proposti i libri giusti. Nei primi mesi di vita il bambino adora ascoltare la voce umana, che parli, canti, racconti o legga. In particolare amma le ninne nanne, le filastrocche, le canzoncine in rima. Gli piace guardare chi legge, osservare la sua mimica gestuale e manuale e comincia, soprattutto se stimolato adeguatamente, a emettere i primi suoni.

Dai sei mesi comincia a prenderlo in mano il libro, per esplorarlo con tutti i sensi lo porta alla bocca, lo annusa, inizia a cercare di sfogliarlo, è attratto da foto e immagini.

Dai quindici mesi comincia ad apprezzare i libri con frasi brevi e facili, che può imparare e anticipare.

A diciotto mesi gli piacciono i libri che parlano di animali, di bambini, delle cose di ogni giorno, con frasi brevi e semplici.

A ventiquattro mesi ama le storie che danno l'opportunità di identificarsi con i personaggi, che raccontano prove da superare, che fanno ridere.

A trenta mesi ama le storie che parlano di bambini della sua età e che narrano momenti di vita che lui conosce, ma anche storie fantastiche e avventurose. I testi devo essere semplici perchè possa memorizzarli. A quest'età al bambino piace scegliere la storia e gli piace farsela leggere molte volte.

Per ogni età troverete indicazioni e suggerimenti sul sito della Casa Editrice Mammeonine!

E se siete indecisi, scriveteci e riceverete i nostri consigli!