diversità

La scuola cambia: BES, Bisogni Educativi Speciali

La scuola cambia come tutta la società attorno a noi. Le famiglie allargate sono sempre più numerose, il tempo che i genitori passano fuori casa aumenta, i figli passano ore e ore a scuola... Qualche anno fa, alcune parole erano del tutto sconosciute nella programmazione scolastica: il POF,  il portfolio delle competenze, il PDP o il PEI, i DSA e da qualche tempo a questa parte anche l’acronimo BES.

Lasciatemi contare

Lasciatemi contare è il titolo di un convegno dedicato alla discalculia, svoltosi a Foggia lo scorso 18 aprile: Lasciatemi contare: le competenze logico matematiche e i DSA, organizzato dall’Assessorato alla Formazione e Istruzione del comune di Foggia in collaborazione con AIRIPA Puglia/Basilicata.

Occhio alle difficoltà di apprendimento

Abracadabra Lucertolina

Passato ferragosto, l'inizio del nuovo anno scolastico è ormai vicino. E i nostri figli si preparano, chi con maggiore entusiasmo e che un po' borbottando, ma consolandosi magari all'idea di rivedere gli amici. Per alcuni ragazzi è invece più dura: c'è chi dice che sono quelli che non hanno voglia di studiare o che sono svogliati o non interessati allo studio. Ma sarà così?

La sofferenza di non capire

La sofferenza di non capire è in genere collegata a una scarsa autostima e insieme derivano dall'avere difficoltà di cui non si è consapevoli. Difficoltà che non vengono riconosciute ma al contrario vengono fatte vivere come colpe.

Imparare la poesia a memoria è facile per il compagno di banco che basta la legga 4-5 volte e l'ha imparata. Non è così per lei/lui che ci perde l'intero pomeriggio ma alla fine le rime si confondono, le strofe si alternano e...