Educare alle differenze

Tanti tipi di libri proibiti!

Mi sembra che questa cosa di proibire i libri stia diventando proprio una mania! Ha cominciato un sindaco a Venezia ora sta continuando per motivi completamente diversi una ministra dell'Istruzione in Francia. Alla ministra francese non piace Cappuccetto Rosso perchè è sessista. E l'ha proibito.

Un whatsapp che dice la verità

Abbiamo preparato un testo, io cioè Donatella Caione e la psicologa Tiziana Carella, da inviare tramite whatsapp per rispondere a chi invia messaggi inventati come quelli che stanno circolan

Io e la festa della mamma

Mamma raccontami come sono nato

Premetto che ormai ho un'idiosincrasia per la parola "festa", forse dovuta allo sdoganamento quasi totale dell'espressione "festa della donna" associata all'8 marzo. Ammetto invece che, quando ero una giovane mamma, l'idea della festa della mamma mi dava tenerezza, mi commuovevano i teneri regalini di mio figlio e mia figlia, i loro faccini dolci quando recitavano le poesie, le loro vocette emozionate.

Le figlie e i figli del femminicidio

Bimba

Si parla sempre troppo poco dei figli e delle figlie del femminicidio. Bambini e bambine, ragazze e ragazzi la cui vita viene completamente sconvolta e che devono ricominciare a provare a vivere con l'aiuto di nonni/e e zii/zie anche loro sconvolti dal dolore. Bambini e bambine la cui vita non sarà più la stessa perché oltre a dover convivere con la mancanza della mamma devono convivere anche con il dover accettare di essere figli di un mostro.

Ignoranza sul sesso tra i giovani, molestie in aumento ma...

Leggo su quotidiano.net che "Da uno studio Gfk Health online, rivolto a a oltre 3mila giovani uomini e donne tra i 13 e i 25 anni di 15 Paesi, emerge che il tema della contraccezione spesso è affrontato con troppa leggerezza, tant’è che oltre la metà degli intervistati (57,1%) ha ammesso di aver avuto rapporti non protetti. Il 25,1% perché ritiene una gravidanza improbabile, altri hanno volutamente scelto di affidarsi alla fortuna e oltre il 40% di non aver avuto nessun metodo contraccettivo disponibil

Le attività più importanti da fare con bimbi e bimbe sin dai primi mesi di vita

Mamme e papà conoscono l'importanza di molte attività che sono importanti per bambini e bambine sin dai primi mesi di vita, ma alcune di queste le praticano più con i maschi o più con le femmine e/o le praticano solo da quando sono più grandicelli/e. Invece è importante praticarle tutte, da subito, perchè ci sono delle abilità sia fisiche che emotive in cui prima ci si cimenta e più le si apprende.

Un salto all'indietro...

E' finita come temevo. Anche se non è ancora stata posta la parola fine alla vicenda del ddl Cirinnà, possiamo ormai intravedere quale sarà l'esito.

Dalla parte delle mamme; tutte le mamme!

Sono un po' stanca del modo in cui si stanno associando nel dibattito sulle unioni civili la stepchild adoption e la gravidanza per altri (o maternità surrogata, o utero in affitto...