Genitorialità

I genitori

Il 2018 e il crollo dell'idea della condivisione dei diritti

Gravidanza

Il primo effetto che ha avuto la notizia della possibilità di rinunciare all'astensione obbligatoria pre parto è stata quella di scatenare una gara a chi è più tosta: "Io ho lavorato fino all'ultimo!, "Io avrei potuto lavorare fino alla fine" e simili. Guarda caso però nessuna di queste donne era un'operaia, o una bracciante o una dipendente di cooperative agricole che impacchettano ortaggi... ma neanche educatrici, insegnanti, professoresse.

Perché diciamo no al DDL Pillon

Immagine
Perché diciamo no al DDL Pillon

Appena ho letto il testo del disegno 735 sono caduta dalla sedia, poi mi sono rialzata e ho indagato per scoprire chi fosse il suo relatore. Ho scoperto che il senatore Pillon, bresciano, tra i fondatori del Family Day, è quello che vorrebbe mettere all'indice i libri che parlano di streghe (incluse, immagino, la matrigna di Biancaneve, Amelia con il suo Gennarino e soprattutto Maga Magò che avrebbe avuto l'ardire di provare a sconfiggere Merlino!), e che vorrebbe distruggere la 194, come in Argentina.

Cosa si può fare in una scuola?

Incontro a scuola

Cosa si può fare in una scuola? Un genitore può picchiare un professore ma la scuola deve chiedere il permesso alle famiglie per educare.

I nostri standard di comunità

fb

Ho seguito tutto quello che si è detto in questi giorni sulla vicenda di Greta e Vanessa. L'ho seguito come sempre con occhi di mamma, come mi accade spesso, ma in particolare come mi accade sempre quando protagonisti/e di una vicenda sono ragazze e ragazzi dell'età dei miei figli. E ho cercato di capire i dettagli, l'organizzazione che c'era dietro, le motivazioni specifiche e quindi gli obiettivi del loro viaggio.