Educazione

L'educazione

Il sonno e il lettino

Ricevo molte richieste da mamme che chiedono consiglio su come abituare a dormire nel lettino bimbi soprattutto di età fra i sei mesi e l'anno. E io ripeto di essere decise ma al contempo stargli vicino, anche con un massaggio, una ninna nanna, magari cominciando a leggergli qualcosa.

Non è monello!!!

Mi dice una mamma: "M. è un bambino solare, socievole, vivace e attivo. Il problema è che da qualche settimana ha iniziato a comportarsi da monello e non sappiamo come insegnargli le buone maniere. Quando vuole qualcosa lo indica con la manina e se non gli viene concesso di averla inizia ad urlare ed a piangere in maniera spropositata, anche lasciandolo fare non la smette più! stessa cosa accade quando prende qualcosa che non dovrebbe o di pericoloso, come gli viene tolto inizia una serie di pianti ed urli..."

Su e giù dal cielo

Su è giù dal cielo è un bellissimo albo illustrato scritto da Maria Giuliana Saletta, illustrato da Claudia Barbera, e realizzato dall'Anfaa (associazione nazionale famiglie adottive e affidatarie) per spiegare ai bambini in quanti modi può nascere una famiglia.

Qual è il segreto di papà?

Quale è il segreto di papà?. Il papà di Giulia e Carlo fa il misterioso. I genitori si sono separati da qualche anno: la mamma ha un nuovo compagno e il papà una nuova casa. Il papà da un pò di tempo è strano e i figli si chiedono il perché: forse è una spia internazionale o un rapinatore? Il pensiero non li fa dormire e le congetture si moltiplicano.

La paura!

Verso i due anni, alcuni prima, altri dopo, i bambini cominciano ad avere paura. E spesso le paure crescono con l'età perchè diventano consapevoli del distacco, della perdita, dell'allontanarsi, di ciò che si ha e si potrebbe non avere più.

Una delle prime paure è quella dell'addormentarsi da soli. Bambini che hanno sempre dormito da soli, nella loro cameretta, all'improvviso hanno paura ad addormentarsi da soli! E come non capirli? Ombre che diventano mostri spaventosi, il silenzio in cui si può immaginare di tutto, e il buio... 

Inventarsi uno stupro

La vicenda della sedicenne che si è inventata uno stupro per nascondere ai genitori di aver perso la verginità mi ha colpito molto, come credo abbia colpito molti genitori. Tanto più che dall'incoscienza e superficialità di questa ragazzina è nato qualcosa di veramente grave.

Ma la rabbia verso la ragazzina è durata poco, come sempre durano molto le mie rabbie verso i giovani, sostituite invece dalle rabbie verso i "grandi", i genitori in alcuni casi, gli insegnanti in altri.

Per farmi crescere regalami un libro!

Come nasce un lettore? Esiste una ricetta in grado di suscitare nei bambini l'amore per i libri?

Come tutte le pietanze più buone, anche questa ha di base pochi essenziali ingredienti:

Violenza contro le donne

Il 25 novembre ricorre la giornata internazionale contro la violenza sulle donne e il modo migliore per parlarne mi sembra il raccontare l'attività svolta dal gruppo di lavoro Donne e violenza di genere, il 12 novembre scorso a l'Aquila nell'ambito dell'Assemblea nazionale della Rete delle donne per la rivoluzione gentile.

I diritti dei bambini e delle bambine: il diritto all'ascolto

L'articolo 12 della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (Convention on the Rigths of the Child), approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989, parla del diritto all'ascolto delle opinioni del minore prevede il diritto dei bambini a essere ascoltati in tutti i processi decisionali che li riguardano, e il corrispondente dovere, per gli adulti, di tenerne in adeguata considerazione le opinioni.