Occhio alle difficoltà di apprendimento

Passato ferragosto, l'inizio del nuovo anno scolastico è ormai vicino. E i nostri figli si preparano, chi con maggiore entusiasmo e che un po' borbottando, ma consolandosi magari all'idea di rivedere gli amici. Per alcuni ragazzi è invece più dura: c'è chi dice che sono quelli che non hanno voglia di studiare o che sono svogliati o non interessati allo studio. Ma sarà così?

I compiti per le vacanze

Compiti per le vacanze... questa frase secondo me è un ossimoro... perchè le due cose sono oggettivamente in conflitto. Il senso della vacanza è proprio il "vuoto" dalle normali attività. Il compito invece è il dovere, la normale attività dei ragazzi.

Fare amicizia con il cibo

La pappa è per molti bambini e per molti genitori un problema. O meglio... lo è per i genitori, e per le mamme in particolare, perchè i bambini invece sono bravissimi ad autogestirsi!
 

Com'è difficile fare le mamme!

Un interessantissimo articolo di Chiara Valentini sull'Espresso del 1° luglio si intitola: "Questo non è un paese per mamme": dopo l'arrivo dei figli sono tantissime le mamme costrette a lasciare il lavoro.

Chi ha detto che sia facile essere bambini?

Se torno a nascere deciderò qualcosa di diverso dal nascere bambino. Se devo sgomitare, nella vita, voglio almeno che sia ad armi pari. Siamo lontani dall’immagine edulcorata delle pubblicità, dall’idea (falsa) che tutti i bambini abbiano accanto genitori dai sorrisi soavi e dagli sguardi comprensivi.

Le aspettative dei genitori

Ci sono dei genitori che lo dicono chiaro e forte ai loro figli, altri che ne parlano in maniera più diplomatica, e quelli che cercano di nasconderlo... e difficilmente ci riescono, ma tutti i genitori hanno delle aspettative.
 

E se l'adolescenza è senza conflitto?

Sento le mie amiche lamentarsi dei conflitti con i loro figli adolescenti perchè non studiano, non rispettano gli orari, si rivolgono in modo irrispettoso verso i genitori dicendo anche parolacce.

Quando la poesia è una lingua giusta per gli adolescenti

"Gli adolescenti hanno cominciato a staccarsi dalla loro anima, la scoprono, la sfidano, la guardano stupefatti, non ci capiscono niente, fanno a pugni e a baci con lei"...

Bella questa frase vero? L'ho scovata nel libro Nel giardino segreto in un brano di Bruno Tognolini, intitolato: "Quando la poesia è una lingua giusta per gli adolescenti".

Educazione sessuale, figli maschi, figlie femmine

Che l'educazione sessuale dei figli, maschi e femmine, sia importante è fuor di dubbio. Ma quel che dobbiamo spiegare loro è diverso? Inutile negare che da sempre il precetto che si dà ai maschi è: "Stai attento a non metterti nei guai (ovvero mettere una ragazza incinta!)" mentre il comandamento per le ragazze è: "Preservati per il matrimonio" o in caso di maggiore liberalità: "Preservati per il grande amore".

La scoperta della discalculia

Mariolina e la discalculiaLa dislessia fortunatamente comincia a essere abbastanza conosciuta. Purtroppo non è così per gli altri disturbi dell'apprendimento, che vengono individuati più facilmente solo se associati alla dislessia? Ma se un ragazzo è discalculico e invece non è affatto dislessico, anzi scrive e legge molto bene le cose si complicano molto sotto il profilo dell'individuazione del problema.