Dalla parte delle mamme; tutte le mamme!

Sono un po' stanca del modo in cui si stanno associando nel dibattito sulle unioni civili la stepchild adoption e la gravidanza per altri (o maternità surrogata, o utero in affitto...

La cosa più importante

La cosa più importante

La cosa più importante è un libro per bambini/e scritto da Laura Novello ed illustrato da Matteo Gaule, adatto a lettori e lettrici dai 5 agli 8-9 anni. Ma soprattutto è un libro favoloso per svolgere dei laboratori di lettura in quanto si presta benissimo alla lettura condivisa, alla riflessione collettiva e alla realizzazione, successiva alla lettura, di cartelloni da realizzare a scuola e/o a casa.

Nessuno tocchi la biblioteca di Foggia #nessunotocchilabiblioteca

Avevo 12 anni quando a Foggia fu inaugurata la nuova sede della Biblioteca Provinciale, 41 anni fa. E questo nella foto è il mio tesserino. Perchè ce l'ho ancora? Perchè l'ho conservato nel mio scatolo dei tesori, insieme a qualche altro tesoro, come il fazzolettino ricamato che ricevetti in regalo dalla maestra in prima elementare perchè ero stata la prima della classe ad imparare a leggere speditamente!

L'amica geniale e la violenza contro le donne

Sto leggendo i libri di Elena Ferrante, ho appena letto L'amica geniale e Storia del nuovo cognome.
L'amica geniale mi è piaciuto, molto.
Storia del nuovo cognome mi è piaciuto lo stesso, ma mi ha aggrovigliato le budella, in certi momenti è stato doloroso come un pugno nello stomaco.

La scuola deve anche educare?

La scuola deve anche educare? Ragionare su questa domanda è importante perché da questo poi deriva tutta una serie di considerazioni che si riflettono nel nostro dibattito sull'educazione alle differenze.